Young slim blond woman in yoga class making asana exercises

Realtà Aumentata: la rivoluzione dello Sport

La Realtà Aumentata sta rapidamente trasformando settori come l’educazione, il marketing, la produzione, la sanità, il settore immobiliare e automobilistico. Ma anche lo sport e l’intrattenimento sportivo non possono che stare al passo.

L’utilizzo della AR nello sport sta determinando cambiamenti significativi nel modo in cui le persone consumano e si godono gli eventi sportivi e gli atleti si allenano.

In questo articolo scopriremo quali applicazioni AR stanno creando nuove opportunità finanziarie per le aziende che producono dispositivi per la Realtà Aumentata.

4 modi in cui l’AR sta rivoluzionando il mondo dello sport

1. Intrattenimento 

Guardare una partita su uno schermo nel proprio salotto è cosa ben diversa che recarsi allo stadio; a casa, il livello di coinvolgimento è molto minore, ma allo stadio mancano tutte quelle informazioni su giocatori, squadre, partita, che vengono riferite in tv.

Attraverso l’utilizzo dei visori AR/VR si risolvono entrambi i “problemi”: chi guarda una partita da casa può provare l’emozione di essere allo stadio – o anche di più, di essere direttamente in campo! Chi invece si reca allo stadio o sul luogo dell’evento sportivo potrà utilizzare i dispositivi AR per soddisfare qualsiasi curiosità.

2. Allenamento

L’allenamento costituisce una parte vitale della carriera di qualsiasi atleta professionista, e la tecnologia AR può offrire enormi vantaggi in termini di apprendimento. La Realtà Aumentata sovrappone informazioni all’ambiente reale e incorpora dati in video preregistrati. Pensiamo alla possibilità di simulare qualsiasi azione e situazione, per preparare l’atleta a reagire prontamente. Anche chi pratica yoga e golf può migliorare la propria tecnica grazie alla AR e soprattutto indossando indumenti con sensori intelligenti.  

Simulare una situazione critica in ambiente AR significa anche una cosa molto importante per la carriera di un’atleta: l’eliminazione del rischio di infortuni. 

La AR corre in soccorso anche degli atleti che hanno, malauguratamente, già subito un infortunio e non possono allenarsi. Attraverso i visori per la Realtà Virtuale, essi possono riprendere confidenza mentalmente con i movimenti che caratterizzano il proprio sport.

3. Arbitraggio

La Realtà Aumentata aiuta anche ad ottenere un arbitraggio equo. Hai mai sentito parlare di Hawk-Eye? Si tratta di un sistema di visione artificiale che traccia la traiettoria della palla e visualizza un profilo del percorso statisticamente più probabile. Hawk-Eye è utilizzato nel tennis, cricket, rugby, badminton e molti altri sport, tra cui il calcio. La differenza con i VAR (Video Assistant Referee) è che questi ultimi sono persone, non macchine.

4. Trasmissioni sportive

La Realtà Aumentata è arrivata anche in televisione, più precisamente nelle trasmissioni sportive, che dal 2016 registrano un aumento costante dei flussi di entrata (dati pre Coronavirus). L’obiettivo è rendere coinvolgente per il pubblico a casa temi che, senza una rappresentazione 3D, potrebbero risultare noiosi. 

Le emittenti sportive possono sfruttare al meglio le tecnologie per fornire un’analisi approfondita del gioco. Ad esempio, tecniche di sovrapposizione di elementi digitali su video per mostrare tattiche di gioco alternative oppure animazioni 3D di un giocatore.

Realtà Aumentata, Sport e Covid-19

Con l’impossibilità di vedere la propria squadra del cuore dal vivo, a causa della pandemia, le Federazioni cercano nuove soluzioni per trasformare la visione domestica di una partita in un’esperienza coinvolgente. 

Il calcio, il basket e il baseball si affidano alla creazione di un pubblico digitale per riempire gli spalti vuoti, che esulti e sia, in qualche misura, partecipe. Ma c’è chi ha deciso di portare virtualmente negli stadi i propri fan: l’NBA sta mettendo a punto una tecnologia in grado di far apparire 300 tifosi sui led che circondano il campo.

Nuove telecamere verranno aggiunte a bordo campo, per mostrare angolazioni completamente nuove e mai viste prima. Ogni singolo dettaglio della partita, dal cigolio delle scarpe sul linoleum delle palestre alle gocce di sudore sulla fronte dei giocatori, contribuirà a realizzare l’esperienza.

Richiedi maggiori informazioni

Le applicazioni AR applicate allo sport stanno aumentando notevolmente il livello di coinvolgimento degli spettatori e incrementano le possibilità di allenamento degli atleti.

I giocatori, il pubblico e le aziende coinvolte nel settore dello sport possono trarre enormi vantaggi dalla realtà aumentata. Scopri di più contattando Arwire qui.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *